Nicola Ciccarelli

Insegna: Percussioni

Nato a Verona nel 1993, la passione per la musica comincia all’età di sei anni con lo studio del pianoforte sotto la guida della Prof.ssa Laura Palmieri.

Successivamente, scoprendo il mondo della percussione, decide di intraprendere gli studi presso il Conservatorio di Verona “E.F. Dall’Abaco” dove si è diplomato con il massimo dei voti e lode sotto la guida del M° Paolo Tini.
Ora si sta specializzando, concludendo gli studi di biennio accademico presso la Civica Scuola di Musica Claudio Abbado di Milano, sotto la guida dei Maestri Cristiano Pirola e Bruno Frumento.

È diplomato anche in “Batteria pop/jazz” con il massimo dei voti e lode presso l’Istituto Musicale “Modern Music Institute” di Verona.
Ha partecipato a numerose Masterclass, per citarne alcuni: Carmelo Giuliano Gullotto, Simone Beneventi, Dario Savron, Claudio Tomaselli, Daniel Berg, Joakim Anterot.
Ha suonato con varie Orchestre tra cui l’“Orchestra Filarmonica Arena di Verona”, “Fucina Culturale Machiavelli”, “Aurora Music Festival Orchestra”, “Gaga Symphony Orchestra”.
Ha all’attivo numerosi concerti sia in ambito classico che in ambito moderno/jazzistico.
Nel 2018 vince l’audizione come solista del Conservatorio di Verona, suonando presso il Teatro Ristori il Concerto No.1 per Marimba e Orchestra d’archi di Ney Rosauro.
Nel 2019 è stato ammesso al Cork School of Music (Irlanda) studiando sotto la guida di Alex Petcu aggiudicandosi in finale il premio di miglior percussionista nel concorso “Advanced Recital Competition”.
Nell’estate dello stesso anno è stato selezionato, fra partecipanti di tutta Europa, per partecipare all’ “Aurora Music Festival 2019” di Stoccolma, suonando in ensemble e orchestra presso il Royal College of Stockholm ed il Konserthuset Stockholm.
In autunno 2019 ha lavorato come percussionista per una première teatrale “The Haircut!” nel “The Ark Theatre” di Dublino, che ha collezionato due nomination per gli Irish Times Theatre Awards 2019.
Ha all’attivo un duo cameristico con il quale è stato selezionato dal Divertimento Ensemble per la rassegna di concerti virtuali “Rondò 2020”.

Menu